Impianti Zigomatici controindicazioni: cose da sapere

impiantidentalicontroindicazioni
06 Feb 2020

Impianti Zigomatici controindicazioni: cose da sapere

“La quantità di osso residuo a disposizione è insufficiente: non è possibile inserire un impianto”, se anche tu ti sei sentito dire una frase simile potresti trovare una valida alternativa proprio in questo articolo. Qui di seguito faremo un po’ di chiarezza riguardo l’implantologia zigomatica: di cosa di tratta, quali sono i vantaggi, impianti zigomatici e controindicazioni.

Contattaci per maggiori informazioni!

Impianti zigomatici controindicazioni?

 Un sorriso… senza pensieri. Magari! La mancanza di uno o più denti può rendere difficile anche svolgere le azioni quotidiane più semplici e scontate come mangiare e parlare. Se alla mancanza dei denti si aggiunge il riassorbimento osseo, e dunque la perdita di spessore e altezza ossea, la situazione potrebbe sembrare più complicata. In realtà la scienza e le moderne tecnologie oggi hanno fatto grandi passi in avanti, elaborando differenti soluzioni, tra cui l’implantologia zigomatica. Vediamo insieme cos’è, come si inseriscono gli impianti zigomatici, vantaggi e controindicazioni.

Scopri di più sulla nostra implantologia zigomatica QUI 

Impianti zigomatici: di cosa si tratta

Quando si parla di implantologia zigomatica si fa riferimento a una tecnica di innesto di impianti dentali dedicata, in modo particolare, a tutti coloro che presentano un residuo osseo piuttosto ridotto che rende difficile l’inserimento degli impianti tradizionali. Gli impianti zigomatici vengono utilizzati in caso di severa atrofia mascellare e vengono innestati direttamente nello zigomo (come si può dedurre dal nome), risolvendo così il problema del deficit osseo.

Per saperne di più, guarda il nostro video esplicativo 

Questa metodologia è:

–       Sicura: per quanto riguarda questo punto, affidarsi a un professionista è di fondamentale importanza
–       Indolore: l’intervento viene svolto in presenza di anestesista dedicato
–       Efficace: tempistiche ridotte e post – operatorio più confortevole

 Impianti zigomatici: vantaggi

 L’implantologia zigomatica, oltre ad essere una tecnica d’avanguardia, presenta diversi vantaggi:
– tempi ridotti
– alta probabilità di successo
– ridotta invasività
– disagio post-operatorio minimo
– possibilità di carico immediato
– costi inferiori rispetto alla ricostruzione ossea

 Impianti zigomatici: controindicazioni

 Impianti zigomatici controindicazioni, implantologia zigomatica effetti collaterali, impianti zigomatici dolore… sono molti i dubbi che ci vengono alla mente quando giunge il momento di sottoporsi a un intervento.
In passato, alcune malattie come cardiopatie e diabete portavano con sé una serie di controindicazioni dovute agli effetti dei farmaci assunti che potevano interferire con l’operazione di inserimento dell’impianto. Attualmente, il perfezionamento della tecnica dà, anche in questi casi, la possibilità di ottenere denti nuovi da subito, grazie soprattutto alla consulenza dell’esperto che, una volta valutate le particolarità della situazione, troverà il metodo più giusto per soddisfare i bisogni e le esigenze del paziente.

Impianti zigomatici e sinusite: facciamo chiarezza

 Esistono diverse tecniche per il posizionamento di impianti zigomatici: quelle utilizzate inizialmente prevedevano un approccio intrasinusale con maggiore possibilità di problematiche di sinusite.  Nelnostro Centro odontoiatrico viene eseguita l’ultima evoluzione della tecnica chiamata extra-mascellare, che non coinvolge il seno mascellare, riducendo significativamente il rischio di sinusite (inferiore al 2%). Il nervo facciale non viene mai coinvolto, avendo un decorso anatomico su piani differenti rispetto all’area di intervento. In generale, per quanto riguarda gli impianti zigomatici, controindicazioni e rischi sono piuttosto rari e, frequentemente, maggiore è l’esperienza del professionista e minore è la probabilità che si manifestino eventuali complicanze.

Scopri di più sui nostri impianti zigomatici QUI 

In Conclusione

In questo articolo abbiamo trattato la tematica impianti zigomatici controindicazioni, rischi e vantaggi e possiamo concludere che, essendo l’implantologia zigomatica una tecnica delicata, è importante affidarsi a esperti con adeguata formazione ed esperienza nel campo. Oltre a questo, una variabile di successo è anche l’utilizzo di materiali e strumenti all’avanguardia, dal punto di vista tecnologico.

 Per ulteriori informazioni consultate il nostro sito!

WhatsApp chat